Skip to main content

Karate Kyokushin

Kyokushin Karate

Il Kyokushinkai o Karate Kyokushin (dal giapponese letteralmente “via della verità assoluta”) è uno stile fondato negli anni Cinquanta dal Maestro Masutatsu Oyama.

Questo stile di Karate viene definito anche Full Contact Karate o Fighting Karate, perché è improntato ad un allenamento rigoroso e, in gara, si prevede il contatto pieno e nessuna protezione (sono vietati i pugni al volto).

I tre pilasti fondamentali della pratica di questo stile sono: kihon (tecnica), kata (forma) e kumite (combattimento).

Kihon - Tecnica

Il Kyokushinkai, diversamente dagli altri stili di karate, enfatizza il combattimento che viene svolto, in allenamento, con guanti e protezioni minime. Come lo Shotokan e il Goju-ryu, insegna le tecniche che poi verranno eseguite durante il kumite, attraverso l’apprendimento di forme, ovvero movimenti ripetuti per la meccanizzazione dei movimenti.

Kata - Forme

Il Kata significa letteralmente “forma” e il kanji relativo sarebbe questo 型. Il kanji si compone dei seguenti caratteri:

形  Katachi che significa “Forma”

刈  Kai che significa “Taglio”

土  Tsuchi che significa “Suolo, terreno”

Quindi si potrà tradurre come: “la forma che taglia il suolo”

Un Kata è una combinazione di tecniche in varie posizioni, spostandosi avanti, indietro e lateralmente. I benefici principali che si ottengono praticandoli sono la forza, la stabilità, la coordinazione, l’equilibrio, la concentrazione, la respirazione. Eseguiti correttamente, i Kata sono un eccellente esercizio fisico e una forma molto efficace di condizionamento totale della mente e del corpo.

Kumite - Combattimento

Il kumite è la fase del combattimento, una prova di forza fisica e di spirito. Letteralmente vuol dire “incontro” di “mani”.

Nel dojo e nelle competizioni, per ragioni di sicurezza, i colpi con mani e gomiti alla testa e al collo sono proibiti, come i colpi ai genitali, invece sono ammesse alcune tecniche di calcio alla testa.

Lo studio delle tecniche invece avviene in tutte le forme, sia per conoscenza che per reale difesa personale.

Nei combattimenti per adulti sono consentite le protezioni nel dojo e in alcune competizioni di livello base. Per i bambini invece le protezioni sono sempre obbligatorie.

SOSAI MAS OYAMA

Il Maestro Masutatsu Oyama nacque in Corea i il 27 luglio 1923. Appassionato di Karate sin da giovane, nel 1938, si trasferì in Giappone dove studiò presso Gichin Funakoshi il Karate di Okinawa. Dopo di lui si allenò con Yoshida Kotaro, un famoso maestro di Daito-ryu Aiki-jujutsu/Yanagi-ryu Aiki-jujutsu.

L’idea del Kyokushin per Oyama era quella di fondere le tecniche più efficaci dei vari stili di combattimento per contrapporsi alla Muay Thai e al Taekwondo, al fine di risollevare lo spirito giapponese profondamente provato dala guerra.

Gradi e cinture nel Kyokushin

Questa è la lista dei gradi (KYU) con la relativa cintura (OBI) con il colore per ogni grado.